Release 2.0 per BrainControl AAC, per un’interazione ancora più reale tra pazienti e il mondo esterno

BrainControl AAC*, la gamma di dispositivi medici basati sull’Intelligenza Artificiale, è da oggi presente con una nuova release, in grado di eliminare in maniera ancor più facile e immediata le barriere che inibiscono alle persone affette da gravi patologie neuromotorie i rapporti con il mondo esterno.

Questa nuova versione – utilizzabile con i nostri BrainControl Sensory e BCI – presenta alcune importanti novità, tra le quali segnaliamo:

  • Grafica totalmente rinnovata: significative modifiche a livello di grafica e di colori rendono l’applicazione più user friendly;
  • Personalizzazione Frasario: la griglia del frasario è ancor più personalizzabile perché è da oggi possibile scegliere il colore dello sfondo e del testo delle caselle, inserire GIF come immagine e scegliere di inserire un audio post selezione diverso da quello della modalità scansione;
  • Scansione a rotazione: per facilitare la scansione del comando desiderato, è adesso possibile impostare una modalità di scansione che presenta sempre al centro dello schermo la cella scansionata;
  • Integrazione caschetto Epoc X. Una nuova versione di caschetto, più comodo e pratico da indossare;
  • Tastiera qwerty: la tastiera come noi la conosciamo è da oggi disponibile ed è particolarmente adatta all’interazione tramite BrainControl Sensory;
  • Facebook e Youtube: Il social network e la piattaforma video più utilizzati sono ora presenti nel software. Queste due funzionalità sono pensate per essere utilizzate con interazione standard all’interno di BrainControl Sensory.

       BrainControl: libertà senza barriere.