Visita al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia con BrainControl Avatar

BrainControl Avatar al MUST

Dal 4 al 14 Novembre il nostro BrainControl Avatar è stato presente al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, e ha permesso a persone con disabilità motorie gravi e gravissime di visitare la mostra SOCIOCROMIE, curata dall’architetto e designer Giulio Ceppi dedicata al valore storico e sociale del colore, e la collezione Trasporti nel padiglione Aeronavale del Museo.

Come molti di voi sanno, BrainControl Avatar è un alter ego robotico comandabile a distanza dal proprio pc, senza la necessità di acquisire altri strumenti, che permette a tutti di visitare mostre o eventi in maniera del tutto indipendente, interagendo con le altre persone presenti, per un’esperienza dall’intenso impatto relazionale.

E’ stata un’esperienza sicuramente positiva ed importante, per noi, ma anche per il Museo e per l’Associazione MuseoCity di Milano che ha fortemente voluto questa iniziativa.

Ma soprattutto è stata un’esperienza importante per coloro che hanno potuto visitare le esposizioni e che ci hanno lasciato commenti molto positivi. Tutte le visite erano accompagnate da guide che illustravano le esposizioni e per il padiglione Aeronavale del Museo ci siamo spinti oltre inserendo l’Avatar come “dodicesimo” partecipante ad una visita di gruppo, quindi essendo realmente “presente” con altre persone e questa parte, sicuramente più complicata sulla carta, è stata davvero un successo.

Attualmente il servizio BrainControl Avatar è attivo presso il Museo Santa Maria della Scala di Siena e presto anche ai Musei Universitari Senesi.